Il peso delle ricostruzioni nella storia

Il caso del 1661 – Romagna toscana e pontificia: due Stati confinanti, due diverse strategie di intervento, due diversi risultati Dati elaborati dal Catalogo dei Forti Terremoti in Italia, CFTI, 2007 (Guidoboni et al.) e da Viaggio nelle aree sismiche della Liguria, Basso...
Leggi
Comment are off

Occhi Speciali

Il CAMPANILE DEL DUOMO DI MIRANDOLA DOPO IL TERREMOTO DEL 20 E 29 MAGGIO 2012 Visto al Laser Scanning di Arianna Pesci e Elena Bonali Occhi Speciali by centroeedis
Leggi

Ricostruire: come e perché

Iniziamo un viaggio nel passato Gran parte del territorio italiano conserva la memoria incisa, per così dire, nelle pietre, dei terremoti distruttivi del passato e delle ricostruzioni che a questi sono seguite: tantissimi sono i paesi che hanno subito trasformazioni, le torri e i...
Leggi

Se governare è prevedere

Se governare è prevedere, quanto rischiano i paesi del ferrarese? E Ferrara? È straordinario che il primo progetto di casa antisismica sia nato proprio a Ferrara, dopo il terremoto del 1570-74. Ferrara è una città che oggi ha la possibilità di ripensare quasi da privilegiata alla...
Leggi

Le ricostruzioni dopo un terremoto

Un nodo storico quasi sconosciuto della storia d’Italia Forti terremoti e ricostruzioni: la “catena” dei  disastri sismici Nelle ricostruzioni si è sempre giocato il progetto di futuro che le società colpite sono state in grado di esprimere. In Italia le ricostruzioni totali di...
Leggi

Le ricostruzioni: «cartina di tornasole»

A due mesi dal terremoto in Emilia Le ricostruzioni: “cartina di tornasole” di dinamiche in corso di Emanuela Guidoboni Cosa accadrà in questa nuova ricostruzione emiliana? Esisterà un “modello emiliano”? Quali dinamiche si sono già innescate, quale corso è già stato preso? Tutto...
Leggi